Il Segreto Per Riciclare

Come si usa il metodo di hannah arendt Ho discusso la mia tesi di inglese

Alla soluzione delle equazioni le varie trasformazioni identiche sopra le espressioni che entrano nell'equazione sono effettuate. Così l'equazione iniziale cambia altri, avendo le stesse radici. Tali equazioni sono chiamate equivalenti.

Lasci un h=a – una radice di equazione. Significa che l'uguaglianza numerica di f (a) di =g (a) +q (a) ha luogo. Ma allora su proprietà di numeri reali anche l'uguaglianza numerica di f (a) - q (a) di =g (a) mostrando che e – una radice di equazione sarà effettuata (. Allo stesso modo si prova che ogni radice dell'equazione (è anche una radice di equazione (.

Dunque, se alla soluzione dell'equazione c'è una transizione all'equazione – a una conseguenza, ci potevano essere radici straniere. In questo caso tutte le radici della conseguenza di equazione hanno bisogno di esser controllate, sostituendoli nell'equazione iniziale. In identificazione di casi certa di radici straniere è agevolato da conoscenza di ODZ dell'equazione iniziale – le radici che non appartengono a ODZ può esser rifiutato subito. Dunque, nell'esempio dato la radice straniera h=1 non entra in equazione ODZ

Definizione: L'equazione di f (x) =g (x) è equivalente all'equazione di f1 (x) =g1 (x) se ogni radice della prima equazione è una radice del secondo e indietro, ogni radice della seconda equazione è una radice del primo, cioè la loro decisione coincidono.

Sappiamo che la frazione è uguale a zero in quel caso quando il suo numeratore è uguale a zero, cioè x ² + x-2=0, e il denominatore non è la Soluzione uguale dell'equazione x ² + x-2=0, troviamo radici h1=1, h2 = – Ma il numero 1 non entra in ODZ di questa equazione che è, l'equazione iniziale ha una radice x = -

Dunque, le equazioni che contengono una variabile sotto il segno di una radice, sono chiamate irrazionali. Le equazioni irrazionali sono risolte generalmente la costruzione di entrambi i membri di equazione in un quadrato (o il grado n-uyu) o l'introduzione di una nuova variabile. Inoltre, anche le soluzioni delle equazioni irrazionali usano metodi artificiali.